YOGA INTEGRALE per Adulti e Ragazzi
Hatha - Vinyasa - Posturale ...

Si rivolge agli Adulti di qualsiasi età ed ai Ragazzi oltre gli 11 anni

Calma la mente, migliora la concentrazione e la memoria, aumenta la consapevolezza e la percezione del proprio corpo, mantenendolo sano, forte, flessibile e leggero, purificandolo in tutti i suoi apparati, principalmente nel sistema nervoso, cardiovascolare, respiratorio, digestivo ed escretorio.

Metodo ShaktiYogaLife
È una pratica basata sui principi dello Yoga tradizionale e quindi sull’Hatha Yoga Classico, integrato principalmente con tecniche di Vinyasa, Ashtanga Vinyasa, Iyengar Yoga e Yin Yoga privilegiando l’allineamento posturale e delle articolazioni, sincronizzando il movimento fluido, da un’ãsana (posizione) all’altra, con il corretto respiro.

Inizialmente vengono studiate le singole “Ãsana” (posizioni) mantenute nel tempo e praticate con il corretto allineamento delle articolazioni e della colonna vertebrale, in sincronia con la giusta respirazione. Queste posizioni possono essere eseguite anche con il supporto di attrezzi, proprio per perfezionare l’allineamento articolare e correggere eventuali vizi posturali.

Via via che si avanza nel percorso e nei livelli, le sequenze di ãsana diventano più rapide e più complesse ma sempre sincronizzando il movimento con il respiro.

Ogni lezione inizia con qualche minuto di Pratyãhãra (ritrazione dai sensi), nei quali si pratica Dãharãna (concentrazione) e Prãnayãma (tecniche di respirazione) in modo da scollegarsi dal mondo esterno e tutto quello che esso comporta, al fine di prepararsi alla pratica della sequenza delle ãsana. Al termine della lezione, ancora qualche minuto di rilassamento profondo (Yoga Nidra), in modo da liberare il corpo da tutte le fatiche fisiche, emotive e mentali per poi riprendere le proprie attività in maniera più consapevole ed energica.

La pratica costante e regolare favorisce lo scioglimento delle tensioni sia muscolari che emotive; rafforza la tonicità muscolare, aumenta la flessibilità delle articolazioni e della colonna vertebrale; stimola il sistema linfatico ed endocrino; aumenta le difese immunitarie, prevenendo così le malattie e l’invecchiamento; accresce l’equilibrio del metabolismo e migliora la concentrazione e la memoria.

La pratica regolare dello Yoga, aiuta a ridurre il peso, lo stress, il dolore cronico, potenziando l’energia e la vitalità. Inoltre aiuta le persone a sviluppare una visione più positiva della vita e incoraggia, mantenendo la mente sempre attiva, ad affrontare con maggiore lucidità gli eventi traumatici o stressanti.

Hatha Yoga: pratica delle posizioni (ãsana), mantenute nel tempo e in sequenze lente e fluide, sincronizzate con una corretta respirazione.
Questa pratica consente di imparare a conoscere sempre più a fondo le posizioni dello yoga, e come muovere il proprio corpo nel pieno rispetto dei propri limiti e con particolare attenzione al giusto posizionamento e allineamento delle articolazioni e della colonna vertebrale, senza danneggiarle durante gli esercizi, bensì aumentando la loro elasticità, assieme al potenziamento e all'allungamento della muscolatura corporea. É una tecnica consigliata a tutti sia ai neofiti che agli allievi più esperti, poichè essendo il corpo in continuo mutamento, più si ha conoscenza della pratica dello yoga e del proprio corpo, più si riesce a capire quali sono i propri limiti e come muovere il proprio corpo per permettergli di intraprendere un continuo miglioramento (i benefici di questa pratica sono ampiamente descritti nel paragrafo precedente).
Vinyasa Yoga: sequenza dinamica di ãsana con passaggi fluidi e rapidi da una posizione all'altra, sincronizzando il movimento con il respiro.
La pratica del Vinyasa Yoga consente di eseguire le ãsana in maniera più dinamica e veloce ma sempre nel rispetto delle proprie capacità. Il passaggio da una posizione all'altra, crea un movimento fluido e armonico, sincronizzato con il respiro. Durante questa pratica, la mente viene assorbita dall'esercizio, distolta dai suoi schemi abituali e dai suoi pensieri, mentre il respiro controllato calma il sistema nervoso e purifica gli organi interni, i vasi sanguigni e il sistema linfatico, migliorando la salute e donando un senso di benessere profondo, sia fisico che mentale. Il Vinyasa Yoga diventa tanto più intenso, quanto più ampia è la capacità individuale di praticarlo.
Yoga Posturale e Correttivo: pratica delle posizioni (ãsana), anche con l'utilizzo di "props" (attrezzi), studiando a fondo le posizioni con i corretti allineamenti articolari, sempre in sincronia con il respiro.
Questa pratica ha l'obiettivo di rieducare il corpo, correggere vizi posturali, aumentare la flessibilità articolare e la tonicità muscolare e, non ultimo, ridurre, sino ad eliminare, i dolori (muscolo-articolari) di cui si è soggetti.
Particolarmente suggerito a tutte le persone che soffrono di mal di schiena, dolori cervicali, alle anche, alle ginocchia e a coloro che hanno patologie  osteo-articolari e a coloro che hanno necessità di riabilitare il proprio corpo, dopo interventi chirurgici.
Lo Yoga posturale è suggerito anche a tutti coloro che praticano Hatha e Vinyasa Yoga, poichè lo studio delle posizioni è più approfondito ed è di grande aiuto a comprendere meglio i propri limiti e a come posizionare nel modo corretto il proprio corpo, sia durante la pratica lenta che durante quella dinamica.
 
Yoga Ragazzi
Spesso la pratica dello Yoga non viene, erroneamente, presa in considerazione per i ragazzi, perchè non è ritenuta competitiva e si pensa  "non faccia scaricare" tutte le energie e le tensioni di cui essi sono sovraccarichi.
 
In realtà, spesso, i ragazzi non hanno bisogno di caricarsi di ulteriori fonti di stress, quali possono essere le competizioni sportive ma hanno la necessità di conoscersi a fondo, di scoprire le proprie qualità e di poterle esprimere liberamente, dando forma alle loro attitudini e  ai loro sogni.
 
Durante la pratica dello Yoga, non solo con l'esercizio fisico, i ragazzi scaricano tutte le loro tensioni, riappacificandosi con sè stessi e con il mondo che li circonda ma si mettono continuamente alla prova, spostando l'asticella dei loro limiti sempre più avanti, cercando di raggiungere obiettivi più ambiziosi, con il loro corpo e con la loro concentrazione, scoprendo che non è necessario competere o vincere il primo premio di una gara, per sentirsi realizzati.
Le posizioni dello yoga fanno muovere i ragazzi su tutti i piani: orizzontale, verticale, sagittale; in allungamenti, flessioni, estensioni, torsioni, equilibrio  ed inversioni, coinvolgendo il loro corpo a 360°, sia dal punto di vista muscolo-articolare che dal punto di vista del coinvolgimento del sistema cardiovascolare, endocrino, respiratorio e linfatico.
 
Muovendo il corpo i ragazzi si sperimentano, si scoprono e sviluppano capacità naturali. Durante la pratica essi rinforzano il corpo, correggono atteggiamenti posturali errati, acquisiscono elasticità, scioltezza, concentrazione, auto-conoscenza, superano le proprie paure ed imparano a gestire le proprie emozioni e il proprio stress, divertendosi !!
 
La pratica dello yoga avvia i ragazzi al riconoscimento dei propri valori personali, alla capacità di autoriflessione, all’accettazione della personale unicità e diversità. Essi imparano ad essere maestri di sè stessi in un clima di fiducia e di libertà, poichè durante le lezioni di yoga, non vi è giudizio nè verso gli altri nè verso sè stessi e non vi è competizione se non il desiderio e la volontà di mettersi alla prova e di migliorare la propria pratica per arrivare ad eseguire posizioni sempre più intense e difficili, sia dal punto di vista del coinvolgimento fisico che mentale. Questo porta al risveglio rispettoso della propria personalità e alla presa di coscienza di sè, imparando a gestire le proprie emozioni e lo stress a cui si è sottoposti quotidianamente.